Pe viche e vicarielli: Radio Siani – Informazione e Legalità a Ercolano

Pe viche e vicarielli La rubrica di https://twitter.com/GabriellaGalbia?lang=it&lang=it” target=”_blank”>Gabriella Galbiati


Radio Siani

Radio Siani

Siamo quasi giunti al Natale e per questa settimana abbiamo scelto una storia a lieto fine e un buon suggerimento per i regali.

A Ercolano c’è una radio, ma non una qualsiasi, perché, oltre a fare informazione, si impegna a denunciare e ad operare nel sociale. Stiamo parlando di Radio Siani – la Radio della Legalità, che ha sede in un bene confiscato alla camorra.

Fino al suo arresto nel 2006, il boss Giovanni Birra abitava in questo appartamento al primo piano del Corso Resina n. 62 e dal balcone della sua cucina riusciva a tenere sotto controllo il paese. Poteva osservare la sede del Comune di Ercolano, posto quasi di fronte la sua casa, o bearsi del passaggio e del conseguente inchino del carro di San Ciro (patrono di Portici).

Nel marzo 2009 il bene confiscato viene finalmente affidato a 40 giovani volontari, quasi tutti provenienti dall’Associazione Zona Rosa, e a novembre dello stesso anno è cominciata l’avventura della Radio.

Una Radio che sceglie la via della legalità e che nasce a pochi metri da Radio Nuova Ercolano, utilizzata dalla camorra come strumento per comunicare tra i criminali fuori e quelli dietro le sbarre. Attraverso le dediche delle canzoni, chi trasmetteva, segnalava posti di blocco, arrivi di partite di droga ed armi e così via. Radio Nuova Ercolano, detta anche Radio Carcere, oggi non esiste più grazie anche alle varie denunce e alle indagini del DDA di Napoli.

Attualmente i ragazzi di Radio Siani operano in due sedi: un immobile, sede appunto della radio, ed un fondo agricolo, entrambi confiscati alla camorra e intitolati alla memoria di Giancarlo Siani, giornalista campano ucciso dalla camorra nel 1985.

La Cooperativa è nata nel marzo 2012 e i prodotti in vendita al momento sono il Miele millefiori e il pomodoro “Pizzino Vesuviano, il pizzo sano”, che trovate nel pacco natalizio insieme ad altri prodotti di Libera come gli Spaghettoni.

Con l’appuntamento di questa settimana, vi invitiamo quindi ad ascoltare Radio Siani – La Radio della Legalità (sia live che attraverso il podcast) e a gustare i prodotti della terra della Cooperativa.

A Natale regalate la Legalità! http://www.radiosiani.com/

rosso Cooperativa Siani

Gabriella Galbiati

” data-lang=”it” data-height=”1000″>A Twitter List by napolitwitta