Pe viche e vicarielli: I volti di Napoli a Montesanto

Pe viche e vicarielli La rubrica di Gabriella Galbiati

Piazza Montesanto è uno slargo non molto grande ma brulicante di rumori, motorini che sfrecciano velocissimi, ragazzi che corrono, bancarelle di tutti i tipi e contrabbandieri.

Un luogo di incontro in cui convergono i passeggeri dei trasporti pubblici, ci sono vari bar e, se siete fortunati, potrete assistere al passaggio di un venditore ambulante di vecchio stampo da cui acquistare album (rigorosamente falsi) di musica napoletana e neomelodica. Brani che lui fa riusonare ad altissimo volume per tutto il quartiere.

In questo caos creativo, da qualche mese, è arrivata una novità e una dedica alla città e ad alcuni suoi gloriosi rappresentanti.
Sui vasi delle piante sono stati dipinti dalla street artist Roxy in the Box, in occasione di Sky Arte Festival, i volti e i nomi di alcuni personaggi che per la loro arte, coraggio e volontà di cambiare rendono Napoli grande nel mondo.


Vi invitiamo ad andare a piazza Montesanto per vedere l’istallazione e scoprire la storia di questi volti.

Gabriella Galbiati


Ricevi su Whatsapp Pe viche e vicarielli, i racconti di Gabriella

Salva il numero di NapoliTwitta +393925784371

Invia un messaggio WhatsApp: Racconti ON