Scandalo Samsung, chi va con la Juventus…

La multinazionale coinvolta nella tangentopoli in Corea del Sud. Non dimentichiamo mai il loro amore per i bianconeri!

Il procuratore speciale sudcoreano ha chiesto l’arresto per Lee Jae-Yong, l’erede del gruppo Samsung, in merito a un’inchiesta per una vicenda di corruzione, che ha coinvolto anche la presidente Park Geun-hye.

Lo sponsor della Juventus di nuovo nei guai dopo lo scandalo Galay Note 7.