Il Premio Ischia ai cronisti di guerra siriani

La kermesse sull’isola del Golfo di Napoli quest’anno dedica ampio risalto al conflitto mediorientale.

damilano2-720x480

Il premio Ischia Internazionale 2016 va a “Raqqa Is Being Slaughtered Silently”, gruppo di giornalisti e attivisti dei diritti umani che pubblicano a Raqqa in Siria un sito web e pagine di social che testimoniano le violenze commesse contro la popolazione civile dall’Isil e dal regime di Assad.

Ecco tutti i dettagli della manifestazione direttamente dal profilo twitter dell’organizzazione.